BIOGRAFIA

VERONICA CREO

La mia storia

Veronica nasce nel 1984 a Formia, e vive nell'ultimo comune della provincia di Latina, Santi Cosma e Damiano: è da qui che a soli 9 anni parte il suo viaggio all'interno del mondo musicale, in una realtà in cui le canzoni della giovane Laura Pausini le fanno da sottofondo in concorsi e manifestazioni. Dal 1999 inizia un'intensa collaborazione con un’emittente radiofonica pontina (Radio Tirreno Centrale)

Nel 2002 incide il brano “Ricomincio da te” che presenta al Festival di Napoli su Rete 4.  

L’anno successivo è la volta di Superstar Tour su Italia 1 con Daniele Bossari e Massimo Di Cataldo.

Studia recitazione e dizione con il regista P. Leone presso la Kledi Academy di Roma, dove partecipa anche al progetto Have a Dream (diretto da Claudio Insegno), e dove frequenta il corso di canto moderno diretto dal soprano cileno Viviana Hernandez.

Nel 2006 arriva la prima Tournèe nell’orchestra “Alta Marea” con cui collabora per ben due anni. Nel frattempo conclude la prima parte dei suoi studi universitari laureandosi in ‘Lingue e Letterature per la comunicazione multimediale’ presso l’Università di Cassino.

Il 2008 è l'anno che la consacra come voce tributo di una delle più grandi artiste italiane, Laura Pausini, al punto tale che nel mese di novembre viene scelta in qualità di sua sosia nel programma di canale 5 “E’ nata una stella gemella” condotto da Lorella Cuccarini. Quest’importante evento le fa conoscere una delle più brave coriste del panorama musicale italiano, Claudia Arvati, che di lì a poco diventa sua insegnante. Da questo momento in poi inizia un tour nazionale con lo spettacolo 'Io l'altra Pausini' in cui grazie alla sua voce ed immagine molto simili a quelle della Laura nazionale si esibisce accompagnata da una band di 7 elementi. 

 

MG 0071 scaled

L’anno seguente Veronica incontra e stringe, finalmente, la mano a Laura, che insieme al papà, il maestro Fabrizio Pausini, accoglie positivamente l’idea dell’omaggio musicale. Tra le altre cose, apre la manifestazione organizzata dal manager Rai Pasquale Mammaro ‘Minturno Estate’ in provincia di Latina per ben due edizioni, con artisti quali Little Tony, Mal, Los Locos, Ricchi e Poveri, Orietta Berti, Nino Buonocore, Annalisa Minetti, New Trolls e tantissimi altri…

Nell’aprile 2009 partecipa a I Raccomandati su Rai Uno affiancata da Adriano Pappalardo. E sempre nello stesso anno è spesso ospite della trasmissione Affari Tuoi su Rai Uno come sosia di Laura Pausini.

Nel 2010, oltre ad un’intensa tournée, segue lezioni di tecnica vocale con il M° Cristina Florio. È, inoltre, ospite d’onore durante la finale nazionale del concorso Miss Blumare Italia sulla nave da crociera Msc Splendida.

Il 2011 è un anno importante per la carriera di Veronica...un problema alle corde vocali le fa sospendere l'attività per circa 7 mesi. Ma tornerà sul palcoscenico prima del previsto: a luglio è una dei protagonisti del Festival Nazionale dei Sosia di Bibione trasmesso anche dalla Rai continuando a svolgere il tour in qualità di sosia/interprete della Laura Nazionale...

Nel 2012 partecipa all'evento Sanremo Sosia, a pochi passi dal Teatro Ariston. Inoltre, oltre il tour come tributo a Laura che per la prima volta porta il suo nome 'Veronica Creo canta Laura Pausini' è impegnata in alcune date estere, in particolare in Germania.

Il 2013, invece, si apre per Veronica con il suo ritorno in Tv: è la volta di Italia's Got Talent su Canale 5 a cui partecipa insieme ad un noto gruppo di sosia, i protagonisti di Sosia d'Italia.... Lo stesso anno, dopo un intenso tour che tocca moltissime regioni, il 20 ottobre si realizza un sogno… viene scelta insieme alla sua band per suonare, in occasione della festa per i suoi 20 anni di carriera, niente poco di meno che con il suo idolo di sempre: LAURA PAUSINI!

Il 2014 è l’anno della seconda laurea per Veronica, una Laurea Specialistica in Traduzione Tecnico – Scientifica con tesi finale sulla traduzione di un famoso musical con canzoni di Andrew Lloyd Webber. Nello stesso anno partecipa a diversi seminari diretti da professionisti del settore, come il Dott. Franco Fussi, ed il M°Antonio Juvarra. Ma il 2014 è anche un anno di cambiamenti importanti per la vita privata e professionale di Veronica. Nel mese di settembre viene incaricata di gestire un corso di cantoterapia in alcune strutture psicoterapeute del sud pontino, un sogno che finalmente si realizza, e che continua ancora oggi. Inoltre, avvia un’intensa collaborazione con il Centro Attività Musicali di Minturno (Lt) in cui tutt’ora dirige il Corso di Canto Moderno per Ragazzi e Adulti. Sempre nello stesso anno, insieme a due validi collaboratori fonda un trio swing/jazz dal nome Vidavox Trio.

Il 2015 si apre per Veronica con la partecipazione al programma televisivo Avanti un Altro condotto da Gerry Scotti. Sempre nello stesso anno realizza il primo festival ‘Italia canta Italia’ per il Belgio, manifestazione in cui verranno coinvolti ben 9 sosia provenienti da tutta Italia accompagnati dalla band di Veronica. Proseguono i concerti e le partecipazioni ad importanti manifestazioni come special guest e programmi televisivi.

 Il 2016, infatti, è la volta di Detto Fatto su Rai Due con la conduzione di Caterina Balivo.

Nel 2017 esce il primissimo singolo di Veronica Creo. Si chiama SOLAMENTE ANDARE e porta le firme di tre importanti autori Warner quali Andrea Amati, Marco Colavecchio, Gabriele Oggiano; l’inedito viene pubblicato insieme ad un videoclip che Veronica ha avuto l’onore di presentare in anteprima il 14 gennaio presso lo stadio Arechi di Salerno in occasione della partita del cuore tra la Nazionale Artisti e le vecchie glorie della Salernitana Calcio.  Nel mese di maggio arriva una grandissima sorpresa per Veronica: viene chiamata a ricevere il Premio Giovanni Paolo II a Bisceglie (Bat) insieme a grandi nomi della musica italiana come Caterina Caselli, Sal Da Vinci, Dodi Battaglia, Antonio Maggio ed altri… A luglio dello stesso anno è la volta del secondo singolo di Veronica ‘NON MI CHIEDERE PIÙ NIENTE, scritto da Marco Ciappelli, Lapo Consortini e Marco Colavecchio. I due brani sono prodotti da Marco Colavecchio e Francesco Cardillo. Anche quest’ultimo singolo è accompagnato da un video clip realizzato con la collaborazione di un team di professionisti.